6 Novembre 2012

Zanasi: una multinazionale tascabile Italiana, in crescita su tutti i continenti

Innovazione costante e presidio dei mercati le chiavi per un incremento costante del giro d’affari sui principali mercati mondiali

Sassuolo, 16.11.2012 –  Il recente Pack Expo di Chicago, la maggiore fiera del continente nordamericano per il settore del packaging, è stato un ulteriore conferma del successo crescente di Zanasi, multinazionale tascabile con quartier generale a Sassuolo, specializzata nella progettazione e produzione di sistemi industriali Ink-Jet per la marcatura degli imballi primari e secondari.

Il Gruppo ha registrato un ottimo riscontro nel numero di visitatori e buyer interessati alle ultime tecnologie presentate, in particolare alle innovazioni in tema di codifica, marcatura e tracciabilità dei prodotti, già presentate in anteprima alla clientela italiana nel corso di un simposio tecnologico organizzato alla vigilia della manifestazione americana presso la sede Ucima (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il confezionamento e l’imballaggio).

Questi ultimi e positivi riscontri sono il risultato di un processo di evoluzione decennale che ha visto l’azienda ampliare la propria presenza mondiale a Minneapolis (USA), Valencia (Spagna), Guangzhou (Cina), creando una capillare rete di distribuzione in 60 paesi dei 5 continenti.

Negli ultimi dieci anni, Zanasi ha investito molto nella struttura aziendale, nella ricerca tecnologica e nelle competenze produttive, che tutt’ora si trovano nel quartier generale italiano. Tale scelta strategica ha permesso di garantire il controllo della qualità, consolidare la presenza in loco e affrontare un confronto competitivo sui mercati internazionali, in particolar modo nei Paesi del Sud America e del Sud Est Asiatico, attraverso lo sviluppo di una gamma di soluzioni flessibili per le richieste di mercato legate alla marcatura e alla tracciabilità.

Tra le ultime innovazioni di Zanasi, un importante progetto di ricerca per la formulazione di innovativi inchiostri biodegradabili per codificatori industriali, costituito da solventi di derivazione esclusivamente vegetale; una vera novità in campo mondiale che anticipa i tempi nel mercato della codifica a getto d’inchiostro. Lo scopo è proteggere la salute degli operatori e dell’ambiente e non alterare le condizioni di biodegradabilità del supporto su cui si stampa.

Nome e cognome*

Azienda*

Email*

Telefono

Messaggio

  

×