10 Luglio 2019

La Politica Inchiostri Zanasi

Zanasi è tra i leader mondiali nella produzione di stampanti industriali a getto d’inchiostro e dei relativi consumabili, che concepisce e realizza secondo le leggi che regolamentano l’impiego di prodotti chimici, a tutela della sicurezza e della salute degli operatori e degli utilizzatori.

In risposta alla necessità di salvaguardare l’integrità di chi quotidianamente entra a contatto diretto con tali prodotti, e di consentire ai propri partners e clienti di rispettare le leggi vigenti in materia di utilizzo dei nostri prodotti, Zanasi ha agito concretamente diventando membro di EuPIA, l’Associazione europea che rappresenta le imprese produttrici di inchiostri da stampa, e decidendo di aderire alle sue raccomandazioni.

Da sempre questo ente dà grande importanza alla sicurezza di lavoratori e utilizzatori, e pertanto si impegna ad elaborare strategie volte a garantirla. Tra di esse la Exclusion Policy, una sorta di codice che prevede l’esclusione di determinate materie prime ritenute nocive per la salute umana dalla formulazione degli inchiostri da stampa.

Ma non è tutto: Zanasi opera anche nella piena osservanza di quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria RoHS 2 2011/65/UE, che limita l’uso di diverse sostanze considerate pericolose per la salute ed inquinanti verso l’ambiente.

Tali sostanze sono soggette a restrizione poiché, se rilasciate nell’ambiente, possono costituire una minaccia per la salute dell’uomo e degli animali, oltre che dell’ambiente stesso, soprattutto quando si raggiunge la fase di trattamento dei rifiuti.

Zanasi ha recentemente ufficializzato la propria “Politica Inchiostri” rilasciando il documento allegato, che può essere liberamente scaricato, consultato ed utilizzato qualora si renda necessario dimostrare la conformità degli inchiostri Zanasi alle direttive sopra menzionate.

Scarica il documento  pdf

Nome e cognome*

Azienda*

Email*

Telefono

Messaggio

  

×